lunedì 23 giugno 2008

Il cane più brutto del mondo: sono davvero sdegnata


Nella mia casa è arrivata una copia della Gazzetta dello sport con un articoletto dal titolo "Caro Gus, scusaci, ma sei davvero il cane più brutto". C'è la foto di un cagnino con un occhio solo. Per carità, bellissimo non è... Però c'è anche scritto che ha sconfitto il cancro. Quindi è una creatura ammalata, che è stata salvata. Mi sono indignata da morire. Primo: perché negli Stati Uniti, a Petaluma, in California, c'è addirittura il concorso per il cane più brutto del mondo (giunto quest'anno alla ventesima edizione). Secondo: perché le proprietarie di Gus, Jeanenne Teed e la figlia Janey (notizie trovate sul Corriere online) hanno deciso di farlo partecipare. Tutti felici, tutti giù a ridere. Ma non è vergognoso che si speculi, e ci si diverta, sulle sfighe di certi cagnolini? Allora perché gli umani (diciamo così) non inventano un concorso per il più brutto malato di sindrome di Down, o per Miss Leucemia, o per Mister Poliomielite? Tutti, ovviamente, si indignerebbero. Verrebbero fatte (per fortuna) interpellanze parlamentari. Perché invece per noi cagnolini si ride? Dimenticavo: nella "Gazzetta"c'è anche un errore: Gus non ha una zampa sola, ma gliene è stata amputata (per il cancro) una. Forza Gus, ti hanno umiliato... Ma io ci sono. Bau. E RiBau.

4 commenti:

francesca ha detto...

ciao hai proprio ragione già dal post concorsi così mi fanno venire i nervi... uffi gente stupida. povero cane certo che la padrona è davvero strn.....a e insensibile.
La mia TinTin se si amalasse non so cosa farei...
buona giornata

Anonimo ha detto...

io sono proprio d'accordo con te.. xkè nel mondo la bestia, l'animale è solo l'uomo..

Anonimo ha detto...

ciao...ti ammiro...anch'io odio ttt quelle persone stupide che non si rendono conto di quanto siamo simili a tutti gli animali..e sopratutto a quelli che esprimono di più i loro sentimenti...come i cani!io ne ho avuti un sacco ma siccome sto in campagna fuori da un paesino della calabria non posso più tenerne perchè ogni volta i pastori li avvelenano per proteggere le pecore!!ma sono veramente da arrestare anche perchè i miei erano tutti di taglia piccola...li avrei denunciati ma non ho le prove...cmq ora ho 3 gatti!!

Anonimo ha detto...

non ho mai avuto simpatia per i cani, anche perchè mia madre mi ficeva che sono cattivi, di stargli alla larga, che puzzano, che non si possono tenere in casa perchè sporcano, etc. etc., quando le mie figlie sono cresciute e mi hanno chiesto un cane subito ho detto dino, poi a malincuore le ho accontentate. dovè la morale? da quando Aico è entrato in casa la nostra famiglia è letteralmente cresciuta, si perche lui fa parte integrante della nostra famiglia, è il nostro terzo figlio, mi sono innamorata di lui e gli voglio un bane dell'anima. se immaginavo che avere un cane fosse stato così bello lo avrei fatto prima.
AMIAMO GLI ANIMALI, forse ci sarebbe più amore anche tra gli uomini.